olokaustos torna alla home page biografie
 
percorso guidato
schede biografiche
percorso geografico
percorso per argomenti
resistenza ebraica e opposizione
documenti
saggi e idee
musei e luoghi
ricerca
 
  indice argomento pagina precedente pagina succesiva torna indietro
         
 
     
  Friedrich Born
 
 
Foto: Friedrich Born  
   
   
 
       
  Friedrich Born (1903-1963) venne nominato delegato della Croce Rossa Internazionale (ICRC) in Ungheria nel maggio 1944.
Si trovava a Budapest già da diversi anni essendo stato a capo dell'ufficio svizzero per il commercio estero nella capitale ungherese. Lavorando in stretto contatto con i diplomatici Lutz (Svizzera), Wallenberg (Svezia), Rotta (Vaticano) e Sans Briz (Spagna) e Perlasca (autonominato console spagnolo) tra maggio 1944 e gennaio 1945 fornì 4.000 permessi di lavoro ad ebrei perseguitati, creò sessanta 'case protette' nelle quali gli ebrei di Budapest trovarono rifugio a centinaia e diede protezione a più di settemila bambini ebrei rimasti orfani.
Si è stimato che il suo intervento salvò la vita a quasi quindicimila persone.
Nel 1987 è stato riconosciuto Giusto tra le Nazioni dallo Yad Vashem.
   
           
           
           
         



  
copyright olokaustos home page inizio pagina pagina precedente pagina succesiva torna indietro